• 347.6966821
  • caterina.zanirato@gmail.com

Nasce “Comproinzona.it”, il portale per far ripartire le microaziende di vicinato

locandina

Nasce “Comproinzona.it”, il portale per far ripartire le microaziende di vicinato

Un servizio di compravendita virtuale, facile e veloce non solo per vendere prodotti, ma che riproduce anche il calore del negozio di quartiere, la bellezza di conoscersi e chiamarsi per nome. Questo è Comproinzona.it , servizio che permette ai commercianti di vendere direttamente i propri prodotti con messaggi WhatsApp.

Il sistema è semplice: il negoziante si deve solo iscrivere a “Comproinzona.it”. Non serve un catalogo, schede o fotografie del prodotto o avere un sistema di pagamento. Il commerciante cura il rapporto e il dialogo con i propri clienti su Whatsapp in maniera personale. In questo modo non saranno solo i prodotti a parlare, ma gli stessi commercianti, che potranno consigliare i clienti, ascoltarli, assisterli e orientarli.

Una volta accordato l’ordine e scelto il metodo di consegna, il negoziante crea l’ordine su Comproinzona.it dal suo telefono e invia al cliente il link per il pagamento. Comproinzona.it raccoglie il denaro e paga il negoziante.

Comproinzona nasce da tre esperti di e-commerce: Pietro Bonomo pioniere dell’ecommerce ed esperto di marketing, Ruggero Tinaburri e Stefano Materazzo sviluppatori di alcuni degli e-commerce di maggior successo in Italia. I primi cento iscritti potranno farlo gratuitamente grazie alla donazione di Viral Octopus. Per tutti gli altri, con 9.90 l’abbonamento vale per tutta la vita.

admin
admin

Leave a Comment